Monza – Firmato accordo dalla Sias, la società che gestisce l’autodromo di Monza e Bernie Ecclestone per il rinnovo dell’accordo per lo svolgimento del GP d’Italia di F.1 sul circuito brianzolo fino al 2016.
Soddisfatto il sindaco di Monza, Marco Mariani, che ha dichiarato: <<Dobbiamo ritenerci soddisfatti del lavoro svolto in questi mesi ma, soprattutto, dobbiamo impegnarci per far sì che il Gran Premio d’Italia a Monza non venga mai più messo in discussione. Rimane aperta l’ipotesi di un secondo Gran Premio italiano a Roma, un pericolo che deve essere assolutamente scongiurato. Non dobbiamo abbassare la guardia perché due Gran Premi in Italia non posso coesistere>>. Ovvia la replica di Gianni Alemanno sindaco di Roma: <<La firma da parte di Ecclestone che garantisce il Gran Premio di F.1 a Monza almeno fino al 2016 dimostra come tutte le accuse contro di noi di voler cancellare il Gran Premio d’Italia nella città lombarda fossero prive di fondamento. Dal 2012 o 2013 l’Italia potrà vantare l’invidiabile situazione di avere due GP di F.1 sul proprio territorio, che si rafforzeranno reciprocamente nella promozione turistica e nella valorizzazione sportiva>>. (ore 17:00)