Londra – La Fia ha inviato una comunicazione ufficiale ai team di Formula 1 per fornire un chiarimento regolamentare relativamente ai sistemi per modificare l’altezza delle sospensioni delle monoposto che sono stati definiti illegali.
<<Ogni sistema o ogni procedura che ottenga, o miri ad ottenere, la modifica dell’assetto della sospensione mentre la monoposto è in condizioni di parco chiuso – è il messaggio della Federazione Internazionale – sarà considerata una violazione dell’articolo 34.5 del regolamento sportivo>>. (ore 19:30)