Montreal – Fine delle illazioni: punizione sì, punizione no. Conferm!. Mark Webber rimane in Red Bull anche per il 2011. Compagno di squadra di Sébastian Vettel che è in scadenza a fine 2012. L’accordo tra Webber e la Red Bull era già stato definito dopo il Gran Premio di Monaco, susseguente alle due vittorie centrate dall’australiano in Spagna e sul circuito del Principato, ma la firma del contratto è arrivata proprio dopo il comico, per la Red Bull, Gran Premio di Turchia.
<<Prolungare con la Red Bull è stata una decisione semplice – ha detto un soddisfatto Webber – Le trattative erano in corso da tempo ed eravamo già d’accordo su alcuni punti a durante il Gran Premio di Barcellona. La scelta di estendere il contratto è stata reciproca. In Red Bull sto benissimo, ho un’ottima relazione con la squadra ed è fantastico essere parte di una scuderia che si è trasformata da team di media classifica a una delle più serie contendenti per il titolo>>.
Il team principal Chris Horner conferma: <<La scelta di prolungare con Webber è stata lungimirante. E’ un elemento importantissimo della nostra squadra e sta vivendo il momento migliore della sua carriera. La scuderia è molto contenta che lui e Vettel possano correre insieme anche nel 2011>>. (ore 20:00)