Modena – L’Università di Modena ha intitolato il Dipartimento di ingegneria a Enzo Ferrari, scomparso all’età di 90 anni nel 1988.  Alla cerimonia hanno partecipato il presidente della Ferrari, Luca Montezemolo, e il vice presidente, Piero Ferrari, figlio
del Drake.
<<Mio padre ha sempre creduto nei giovani – ha commentato Piero Ferrari –  fin da quando ha fondato la società. La prova di ciò è che ha chiamato Luca Cordero di Montezemolo come suo assistente quando era poco più che ventenne>>.
<<Ho imparato molto da Enzo Ferrari
– ha detto Montezemolo – Ho imparato a dare la responsabilità a persone giovani e di guardare sempre avanti. La denominazione della Facoltà di Ingegneria a Enzo Ferrari è un grande riconoscimento sia per il fondatore stesso sia per la Ferrari nel suo complesso. Come con tutte le altre società della zona, il nostro rapporto con l’università è fondamentale. E’ una università aperta che potrà sempre contare sul suo rapporto e il dialogo con la Ferrari. E’ importante per l’azienda, per Modena e per la nazione portare avanti i giovani che meritano di avere possibilità brillanti>>. (ore 11:30)