Honda annuncia la gamma offroad 2019, che aggiorna le versioni di punta e introduce due nuovi modelli nella famiglia CRF. I nuovi modelli sono la CRF450L e la CRF250RX. La prima, sfruttando la CRF450R come base, ha un telaio e una ciclistica resistenti e leggeri, pensata come dual-purpose per gli enduristi amatori ma anche per chi ne vuole fare un uso stradale, tanto da essere dotata di serie di equipaggiamento “street-legal”, serbatoio più grande e impianto luci full-Led.

La CRF250RX, invece, arriva a colmare l’ultimo tassello nella gamma delle offroad specialistiche di Honda. Ha le medesime caratteristiche e aggiornamenti della versione motocross, ma con ruota posteriore da 18”, serbatoio in plastica anziché in titanio da 8,5 litri, set-up sospensioni dedicato e pneumatici enduro.

Per quanto riguarda l’aggiornamento dei modelli esistenti, la CRF450R e la versione enduro cross-country CRF450RX beneficiano di un motore con più coppia e potenza (+2,5 cv e +2 Nm). Sulla CRF450R 2019 è inoltre presente il Launch Control HRC a 3 livelli di intervento, le sospensioni hanno un set-up migliorato, freni presentano una nuova pinza anteriore e il manubrio è un Renthal Fatbar regolabile su 4 posizioni. Tranne le CRF250/450R motocross, vere e proprie moto pronto-gara, i modelli enduro CRF250/450RX sono omologati rispettando il Codice della Strada.