Garmin babyCam, il primo video monitor per l’auto

Una vera e propria videocamera che posizionata sul sedile anteriore e rivolta verso il seggiolino permette di inviare immagini dei piccoli passeggeri a bordo sul tradizionale navigatore GPS Garmin. Arriverà a gennaio 2016 al prezzo di 199,99 euro.

garmin_babycam_lifestyle 1

Non solo navigazione satellitare ma anche sicurezza. Garmin lancia babyCam, il primo video monitor per l’automobile che consente di tenere sotto controllo i bambini seduti sul sedile posteriore. Una vera e propria videocamera che posizionata sul sedile anteriore e rivolta verso il seggiolino permette di inviare immagini dei piccoli passeggeri a bordo sul tradizionale navigatore GPS Garmin (dove compatibile) grazie alla tecnologia wireless.

Altra funzione innovativa e di grande utilità è la visione notturna, con la quale babyCam è in grado di trasmettere immagini chiare anche durante viaggi notturni o in condizioni di scarsa visibilità, naturalmente senza arrecare alcun disturbo ai più piccoli.

“Con babyCam siamo di fronte a un prodotto in grado di coniugare la funzione di video monitor con quella di navigazione. Porterà grandi vantaggi a tutte le famiglie che si spostano in auto, perché non ci sarà più bisogno di voltarsi: con un solo tocco allo schermo del navigatore si avrà una visuale chiara di quello che i piccoli passeggeri stanno facendo alle nostre spalle”, Stefano Viganò, a.d. Garmin Italia.

BabyCam è una vera e propria videocamera, di facile installazione, che può essere montata in pochi minuti al sedile poggiatesta e rivolta verso il bambino. L’angolo di visualizzazione è regolabile e quindi è possibile monitorare il sedile posteriore in tutta la sua lunghezza, ideale nel caso in cui gli ospiti a bordo siano più di uno.

Attraverso i comandi vocali è possibile passare con facilità e senza dover togliere le mani dal volante dalla modalità navigazione alla vista babyCam.
E una volta giunti a destinazione, babyCam ricorda al guidatore la presenza di passeggeri prima di scendere dal veicolo con un messaggio sul video: un avviso che aiuta ad evitare di dimenticarsi di un bambino che dorme all’interno del veicolo.

Compatibile con i più recenti navigatori GPS Garmin della serie nüvi, babyCam è alimentato con due batterie AA (non incluse) o con un cavo di alimentazione Usb, venduto separatamente, e sarà disponibile a partire da gennaio 2016 al prezzo di 199,99 euro.

garmin_babycam_ 5