Un’affascinante concept car ispirata nelle forme a un Suv-Coupé sportivo che anticipa la nuova generazione di vetture a trazione elettrica a batteria di Mercedes. “Generation EQ”, che ha debuttato in anteprima mondiale al Salone di Parigi, è anche il primo prodotto EQ (Electric Intelligence), il nuovo marchio di Mercedes-Benz incentrato sulla mobilità elettrica.

La nuova generazione di veicoli elettrici della Stella si baserà su un’architettura appositamente sviluppata per i modelli elettrici a batteria, applicabile a qualsiasi modello (dai Suv, alle berline, dai coupé alle cabrio) e in maniera modulabile sotto ogni aspetto: passo e carreggiata e tutti gli altri componenti di sistema, soprattutto le batterie, sono variabili grazie al sistema modulare.

Il design di questa prima concept è molto sportivo, caratterizzato da un “electro look” che rimanda alla potenza elettrica: i due motori elettrici offrono ben 300 kW e 700 Nm. La trazione è integrale permanente, l’autonomia di 500 km.

118940_broadcast01

Nella plancia orientata verso il guidatore l’accento è posto su comandi touch semplici e su un nuovo electro look che prosegue all’interno. La plancia portastrumenti con il grande display widescreen TFT da 24” sospeso dal design asimmetrico è fatta a misura di guidatore. I comandi digitali innovativi si differenziano dalla normale logica di comando delle auto di oggi e aprono uno spiraglio sul futuro della “user interaction” in Mercedes-Benz.

Ad esempio, in due delle tre razze sottili del volante sono installati comandi touch, integrati in display Oled. Nei relativi menu vengono visualizzate icone e simboli e grazie alla funzione touch il guidatore può navigare all’interno dei diversi menu e confermare la sua scelta con un clic.

Generation_EQ_(17)

Il widescreen TFT da 24 pollici ad alta definizione visualizza direttamente nel campo visivo tutte le informazioni rilevanti come velocità, autonomia, dati di marcia, dati di navigazione e informazioni cartografiche. L’innovazione consiste nel differenziare tra una modalità di visualizzazione molto essenziale e una complessa, con la possibilità di scegliere configurazioni intermedie.

Generation EQ è dotata di quattro sedili singoli di dimensioni ridotte che sembrano sospesi. Altoparlanti integrati nei poggiatesta (come quelli della Nuova Nissan Micra) assicurano un’esperienza acustica personalizzata. I monitor TFT del Rear Seat Entertainment sono integrati negli schienali dei sedili anteriori.