Come miglioramento e parziale sostituzione della rete distributiva tradizionale – in linea con la strategia globale multibrand che offre in un’unica location la presenza di Vespa, Piaggio, Aprilia e Moto Guzzi – il Gruppo Piaggio in soli tre anni ha raggiunto il considerevole traguardo di 300 negozi aperti in tutto il mondo. Il traguardo arriva con l’apertura del primo Motoplex a Hong Kong, uno store di circa 300 metri quadrati suddivisi tra showroom (con area lounge&bar) e officina.

L’apertura di Hong Kong segue a stretto giro l’inaugurazione del Motoplex di Bangalore, nel sub-continente indiano, avvenuta la scorsa settimana, ma sono numerose le aperture negli ultimi mesi in tutto il mondo: Roma, Firenze, Barcellona, Malaga, Praga, Bucarest, Sofia, Buenos Aires, Montevideo, Città del Messico, Kuala Lumpur, Singapore, Melbourne e nella città indiana di Hyderabad.

Il concetto del Motoplex è quello di uno store che consente al dealer di sfruttare le potenzialità di tutti i marchi del Gruppo Piaggio e dei loro prodotti all’interno di uno stesso spazio espositivo, dove poter trovare anche un merchandising dedicato e in molti casi l’officina. Una formula vincente, che ha permesso al Gruppo Piaggio non solo di registrare negli anni un miglioramento delle vendite delle proprie moto, ma anche un notevole aumento delle vendite di accessori e merchandising.

SHARE
Arturo Salvo
Giovane, carino e in cerca di fortuna. Legge in continuazione, di conseguenza sente l'esigenza di dover scrivere. Ha un cane, un gatto e un pappagallo. Citazione preferita: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza".