Honda sta lavorando per sviluppare tecnologie e prodotti dai consumi più efficienti. Proprio per questo ha ampliato la line-up di veicoli ibridi e continuerà a rafforzare rapidamente i modelli ibridi, ibridi plug-in ed EV. Un assaggio arriva dal Tokyo Motor Show 2017, dove la Casa giapponese ha presentato in anteprima mondiale la Sports EV Concept, un prototipo che unisce le prestazioni dei veicoli elettrici con intelligenza artificiale in un corpo vettura compatto.

Al suo fianco la Urban EV Concept, prototipo già svelato allo scorso Salone di Francoforte, che indica invece la direzione presa per i futuri modelli elettrici Honda per la produzione di massa: un modello basato su questo concept arriverà in Europa nel 2020.

Novità anche per quanto riguarda le due ruote, con i debutti della Honda Riding Assist-e e della Neo Sports Café Concept. La Riding Assist-e è un modello sperimentale sviluppato applicando tecnologie di controllo dell’equilibrio che la Casa giapponese ha accumulato grazie alla sua ricerca nel campo della robotica. L’obiettivo è offrire ai motociclisti maggiore sicurezza alla guida e rendere l’esperienza in moto più divertente riducendo il rischio di caduta. Con il debutto mondiale della Neo Sports Café Concept, Honda ha presentato invece un modello naked sportivo che unisce il divertimento e la bellezza di una sportiva con un pacchetto estetico di nuova generazione.