Arriva nella gamma Hyundai ix20 la serie speciale App Mode. Basata sulla versione Comfort, scelta da oltre il 70% dei clienti, aggiunge un pacchetto di dotazioni in cui la grande novità è l’introduzione del sistema multimediale realizzato da Pioneer.

Perfettamente integrato in plancia, il nuovo Pioneer Multimedia System con schermo motorizzato touchscreen da 7 pollici rende la Hyundai ix20 App Mode una delle poche compatte a disporre di Apple CarPlay e Android Auto. I sistemi permettono di navigare su internet, ascoltare la propria musica e utilizzare in tutta sicurezza le funzioni dei dispositivi mobili, oltre ai comandi vocali per effettuare chiamate o dettare messaggi. Inoltre, è possibile utilizzare Google Maps o Waze per la navigazione e ricevere informazioni live sul traffico.

Il nuovo Pioneer Multimedia System comprende un equalizzatore grafico a 13 bande, equalizzazione automatica e allineamento temporale che permette di personalizzare le impostazioni audio in base alle preferenze. La funzionalità Bluetooth, infine, offre anche la possibilità di connettere due telefoni contemporaneamente.

L’allestimento App Mode include cerchi in lega da 16’’, volante e pomello del cambio in pelle, comandi audio al volante e sensori di parcheggio posteriori. La serie speciale è offerta anche con il pacchetto Comfort Pack, che include clima automatico, cruise control e luci posteriori a Led.

La Hyundai ix20 App Mode è disponibile con il motore benzina 1.4 MPI 90 cv (anche GPL) e con il diesel 1.4 CRDi 90 cv, tutti abbinati al cambio manuale, e rispetto alla versione d’ingresso della gamma ix20 ha un sovrapprezzo di 900 euro, offrendo però un equipaggiamento del valore di circa 2.000 euro. Già disponibile in concessionaria, il prezzo di listino è di 17.500 euro, ma per il mese di ottobre la ix20 App Mode è proposta a 13.650 euro (anche senza rottamazione).