Volvo compie 90 anni e ha deciso di celebrarli alla più importante esposizione di auto classiche e d’epoca: la Techno Classica, ad Essen, iniziata il 5 aprile e che si concluderà il 9. La prima automobile a marchio Volvo uscì dalla linea di produzione dello stabilimento di Goteborg, in Svezia, il 14 aprile 1927. I modelli classici che Volvo espone alla Techno Classica sono sei: la PV654, la PV444, la 1800S, la 145 SW, la 262 C e la 850 R.

Uscita nel 1929, la PV600 era un auto con una linea ispirata al gusto americano, che possedeva un motore 3 litri da sei cilindri in linea. Fu prodotta anche una versione a sette posti, usata come taxi. Di questo modello furono realizzati 4.400 esemplari.

Battezzata come la “piccola Volvo”, la PV444 debuttò a Stoccolma nel 1944. La sua produzione, però, a causa della scarsità delle materie prime del post guerra non iniziò prima del 1947. Questo modello fu la prima Volvo ad essere esportata negli Usa; il primo esemplare sbarcò a Long Beach nel 1955.

Nota in tutto il mondo come “l’auto del Santo”, grazie alla serie tv in cui Roger Moore interpretava Simon Templar, la 1800 S è la Volvo più iconica, infatti oggi è un’auto classica molto ricercata dai collezionisti.

6410_Volvo_850_R

Presentata nel novembre del 1967, la Volvo 145 era la terza variante della Serie 140. Il modello era una station wagon a 5 porte con una sezione posteriore che terminava con un portellone posto in verticale rispetto al terreno. Auto sicura, confortevole, funzionale e spaziosa, la 145 si diffuse rapidamente, divenendo molto importante all’interno della Serie 140.

Presentata al Salone di Ginevra del 1977, la Volvo 262C fu il risultato di una collaborazione tra Volvo e Bertone. Il modello era una coupé a 4 posti con il profilo del tetto innovativo e fu sviluppato sulla base della 262 berlina. Alimentata da un motore B27F PRV, fra il 1977 e il 1981 furono prodotti 6.622 esemplari.

Lanciata nel 1996, la 850R fu proposta come successore del modello 850 T5-R. L’unità trasversale da 2.3 litri con 5 cilindri in linea erogava una potenza di 250 cv, portando la vettura da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi. La carrozzeria era di colore rosso ed era anche disponibile in altre cinque tonalità. Prodotta in versione berlina e station wagon, la 850R è ora una classica molto richiesta.

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.