La I.D. R Pikes Peak è il più recente progetto di motorsport sviluppato da Volkswagen: un prototipo da competizione completamente elettrico con cui parteciperà alla Pikes Peak 2018, in programma il 24 giugno in Colorado. 
Un ritorno alla famosa cronoscalata dopo 30 anni di assenza, con una sportiva a trazione integrale “ambasciatrice” della futura gamma I.D. 100% elettrica di Volkswagen, il cui primo modello entrerà in produzione per la fine del 2019. “Gareggiare nella cronoscalata più famosa al mondo con la I.D. R Pikes Peak non ha solo un significato simbolico – spiega Frank Welsch, membro del Consiglio di Amministrazione con responsabilità per lo sviluppo – ma è anche un test importante per lo sviluppo generale delle auto elettriche”.

La “Race to the clouds” come viene anche chiamata, visto che si sale fino a 4.300 metri di altitudine, si tiene dal 1916 sulle Montagne Rocciose vicino a Colorado Springs. Il percorso è lungo 19,99 km e si inerpica dai 2.800 metri della partenza fino alla sommità a 4.300 metri. Volkswagen partecipò alla Pikes Peak per l’ultima volta nel 1987, con una Golf bimotore da 652 cv. Quest’anno il ritorno, con l’obiettivo di raggiungere un nuovo record per un’auto elettrica. A tentare l’impresa il pilota Romain Dumas, che tenterà di battere l’attuale record nella categoria dei prototipi elettrici di 8 minuti e 57,118 secondi ottenuto dal neozelandese Rhys Millen nel 2016.

I.D. R Pikes Peak