L’app iFoodies, lanciata da Bmw nel 2013, promuove le migliori aziende agricole italiane. Quelle degli artigiani del buon cibo. Include circa 4.000 aziende, da nord a sud, che lavorano nel rispetto della qualità e nella maggior parte dei casi seguono una filiera ecosostenibile. Un progetto nato per offrire a tutte le realtà enogastronomiche le stesse opportunità che hanno avuto, in passato, le aziende agricole vitivinicole.

La sezione di iFoodies “Speciale Roma” è stata lanciata lo scorso gennaio, con una selezione di 400 “locali del cuore” scelti in base alla qualità del cibo e del bere, e anche per la scintilla che fanno scoccare in chi li scopre. Insieme alla sezione “Speciale Roma” è nato il contest per premiare i locali capitolini più amati dagli utenti di iFoodies.

Nella sede di Bmw Roma, in via Barberini, sono stati premiati i più amati del 2017:
a conquistare il primo posto è Roscioli, con 7.537 like, seguito da Jerry Thomas Speakeasy (4.845 like)
 e Marzapane (3.976). Per l’impegno nella diffusione della cultura del food, il premio “Extra iFoodies” è andato alla trasmissione radiofonica “Decanter”, in onda tutti i giorni su Radio2.

Le sezioni dello Speciale Roma sono due: Mangiare e Bere. 
Nella prima, rientrano i ristoranti divisi a loro volta per tipologia di cucina (bistrot, classica, creativa, street food) gestiti da chef famosi come da famiglie o gruppi di amici. Nella seconda, trovano posto i wine bar e i caffè più suggestivi, i bar di nicchia e quelli dei grandi alberghi.