Dubai –  Ieri sera si è svolta la cerimonia d’inaugurazione del “JSet Blue Marlin” di Dubai, il nuovo spazio personalizzato Jeep ospitato all’interno del maestoso Dubai Golden Tulip Al Jazira Hotel And Resort. Aperto tutto l’anno, l’esclusiva location si offrirà quale luogo di incontro per gli appassionati Jeep.
Sotto il suggestivo cielo stellato del deserto, ospiti internazionali hanno partecipato a un party esclusivo dedicato al marchio Jeep che proprio negli Emirati Arabi trova una delle aree di maggior successo. Da inizio anno a oggi l’area del Medio Oriente è il primo Paese in termini di vendite Jeep per l’area Emea, sia per Grand Cherokee sia per Wrangler, mentre è il terzo Paese come volumi complessivi del marchio.
Protagoniste dell’evento alcuni modelli Jeep, che il pubblico potrà ammirare all’entrata del locale. Personalizzato con gli stilemi Jeep e giocato sulle tinte del bianco e del nero, il Blue Marlin Dubai è un elegante “beach club” che offre servizi d’intrattenimento unici come la possibilità di trascorrere l’intera giornata tra le suggestive dune e le acque cristalline della spiaggia di Ghantoot mentre, di notte, diventa uno dei principali luoghi di divertimento di Dubai. Da oggi, poi, gli ospiti del Blue Marlin Dubai potranno beneficiare di uno “shuttle service” svolto con vetture Jeep.
JSet è la firma con cui il marchio Jeep è protagonista nelle località più esclusive e di maggiore tendenza in Europa. Un format attraverso il quale Jeep incontra il pubblico, dove “respirare” e vivere i valori di un brand icona del settore automotive. Inoltre, la presenza di una flotta a disposizione dei clienti per attività di “shuttle service” consente agli ospiti delle location JSet di conoscere e provare le caratteristiche dei modelli Jeep.
Partito nel 2011 dalla rinomata località sciistica di Courmayeur, oggi il circuito internazionale JSet annovera alcune delle più famose mete del jet set internazionale e sedi di eventi culturali e sportivi di fama mondiale: da Monte Carlo a Marrakech, da Ibiza a Courmayeur, fino all’esclusiva Cortina d’Ampezzo che si è aggiunta quest’anno. Alcuni aperti tutto l’anno e altri solo nelle stagioni di maggior afflusso turistico, le diverse location hanno registrato in questi anni migliaia tra ospiti e test drive. Un successo straordinario che ha convinto il marchio Jeep a ripetere l’operazione anche nel 2014/2015, come dimostrano le recenti inaugurazioni a Cortina d’Ampezzo, Courmayeur, Dubai e quella di Mosca in programma a gennaio 2015.

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.