Il Lexus Design Award 2015 entra nel vivo: ecco i 12 finalisti

La competizione internazionale lanciata da Lexus nel 2013 si rivolge a una nuova generazione di designer provenienti da tutto il mondo e vuole essere un’opportunità per avere visibilità alla Milan Design Week. La premiazione il 13 aprile allo Spazio Lexus a Milano.

Mnote,Mnemonic Note_main image

Il Lexus Design Award è una competizione internazionale lanciata da Lexus la prima volta nel 2013. Si rivolge a una nuova generazione di designer provenienti da tutto il mondo e vuole essere un’opportunità per avere visibilità alla Milan Design Week, uno degli eventi più importanti del settore a livello globale. Attraverso questa iniziativa, Lexus vuole soprattutto sostenere i giovani artisti che incoraggiano l’apertura mentale e l’allargamento degli orizzonti.

Il Lexus Design Award entra adesso nel vivo con la selezione ufficiale dei 12 finalisti della terza edizione del concorso, iniziata l’11 agosto 2014, che è incentrato sul tema dei “Sensi”, un’argomento che permette una vasta gamma di interpretazioni e possibilità.

Questo tema, inoltre, è particolarmente importante per Lexus, perché l’esperienza di guida è strettamente correlata ai sensi: dalla vista che deve essere appagata dal design del veicolo al suono del motore, fino alla sensazione trasmessa dal lusso dell’abitacolo.

Nel periodo di sottomissione delle richieste di partecipazione, terminato il 3 novembre 2014, sono stati ricevuti 1.171 progetti provenienti da 72 Paesi. I 12 finalisti sono stati selezionati dai membri di una giuria composta da designers e artisti di fama mondiale, tra cui i curatori Paola Antonelli e Aric Chen, l’architetto Toyo Ito, il chief editor di designboom Birgit Lohmann, la design commentator Alice Rawsthorn e il presidente di Lexus International Tokuo Fukuichi.

Tra i 12 finalisti, quattro di loro avranno l’opportunità di creare un prototipo del loro progetto, supportati dai designers Robert Hunicke, Arthur Huang, Max Lamb e Neri & Hu. Ognuno di loro ha personalmente scelto il finalista di cui sarà mentore, basandosi su criteri come unicità, originalità, attinenza al tema e sulla possibilità di realizzare un prototipo del progetto. Il vincitore assoluto della competizione verrà scelto tra questi quattro finalisti.

“Quest’anno abbiamo ricevuto un gran numero di progetti e proposte originali. In linea con il tema “Sensi” molte opere si rifacevano ai cinque sensi e agli aspetti, sia fisici che emozionali, dell’esperienza umana. I 12 finalisti, a seguito di un’accurata analisi, sono stati scelti per il loro potenziale contributo all’innovazione del design”, i membri della giuria.

La cerimonia di premiazione si terrà il 13 aprile nello Spazio Lexus in via Tortona 32, a Milano. Il prototipo vincitore verrà esposto insieme ad altre otto opere durante la Milan Design Week, dal 14 al 19 aprile.

SHARE
Melina Famà
23 anni, siciliana doc e amante di scarpe, borse e buon cibo. Laureata in Linguaggi dei Media all'Università Cattolica di Milano, si avvicina al mondo dei motori grazie al fidanzato, che la istruisce quasi come un maschiaccio. Gattara nell'animo, è admin di @igers_messina.