Il Mirafiori Outlet si inventa una webseries automotive

"Niente sorprese" racconta le vicissitudini di un cliente vittima di una sequenza di sfortunati episodi mentre tenta di acquistare una vettura, di volta in volta accompagnato e gabbato dal venditore.

Il Mirafiori Outlet si inventa una webseries automotive  "Niente sorprese"

Il sito Mirafiori Outlet si rinnova completamente nella grafica con un significativo restyling e nei contenuti, producendo la prima webseries automotive che racconta in maniera simpatica le “disavventure” di alcuni automobilisti.

Online dal 2011, il sito di Mirafiori Outlet ha raggiunto nell’ultimo anno le 6.000 vendite, più di 400.000 ricerche, oltre 300.000 schede vetture visualizzate e più di 100.000 download dell’app, superando i 225.000 liker sulla pagina Facebook e le 560.000 visualizzazioni sul canale YouTube.

Proprio sulla pagina Facebook e su YouTube debutta la webseries. Si tratta di “Niente sorprese”, che racconta le vicissitudini di un cliente vittima di una sequenza di sfortunati episodi mentre tenta di acquistare una vettura, di volta in volta accompagnato e più spesso gabbato dal venditore.

Nella prima puntata dal titolo “Un giorno, in un salone d’auto qualsiasi…” il protagonista Gianni non fa in tempo a ritirare la vettura che subito qualcuno gliela ruba. D’altronde, come dice il venditore, “è un modello che va a ruba”.

Mirafiori Outlet, comunque, non si ferma qui, perché Fiat Chrysler Automobiles ha già in programma nuovi aggiornamenti che arriveranno nelle prossime settimane per agevolare ulteriormente la navigazione su qualsiasi supporto, visto anche l’esponenziale crescita del traffico sui dispositivi mobili.