Nissan ha presentato a Innsbruck, in Austria, il primo bob a 7 posti del mondo. Si chiama X­Trail Bobsleigh e prende ispirazione come lascia intuire il nome dal design di X-­Trail. La corsa inaugurale del primo bob a 7 posti sullo storico percorso olimpico di Igls, pilotato dal campione olimpico britannico Sean Olsson.

Nissan ha collaborato con esperti del settore per trasformare un tradizionale bob a 4 posti in uno a 7 posti e in grado di raggiungere una velocità di 100 km/h, sostenendo sollecitazioni pari a 4,5 volte la forza di gravità.

GUARDA IL DIETRO LE QUINDE

Il bob a 7 posti si ispira al Nissan X­Trail non solo per il caratteristico aspetto frontale e i fari ma anche per l’opzione dei 7 posti. Darryl Scriven, design manager al Nissan Design Center europeo, ha collaborato con il famoso costruttore di bob Diego Menardi e l’esperto di questa disciplina sportiva, Ian Richardson, per conferire al veicolo un’aerodinamicità olimpica.

Richardson e Menardi hanno messo a disposizione la loro esperienza combinata di oltre 50 anni sui tracciati olimpici, portando alla vittoria diversi team in tutto il mondo. Il bob a 7 posti è così stato sviluppato partendo da schizzi a mano libera e tecnologia CAD. Il dettaglio sulla parte frontale del mezzo richiama la griglia V­motion di X-­Trail, enfatizzando le linee muscolose proprie del cofano. Il progetto è stato finalizzato grazie all’allungamento della struttura di un bob standard, a cura di Diego Menardi, in grado così di ospitare 7 passeggeri.