Non è certo il primo Paese che viene in mente pensando alle auto sportive, ma gli automobilisti in Belgio hanno completamente perso la testa per la Ford Mustang. Delle oltre 21.000 vendute in tutta Europa dal secondo semestre dell’anno scorso ad oggi, 1.600 sono state acquistate in Belgio. Questo significa che 1 automobilista ogni 4.787 possiede una Mustang, e considerando che sono 7.659.000 gli automobilisti totali, la percentuale è la più alta in Europa.

Da quando la Mustang è sbarcata per la prima volta Europa dopo 51 anni di confinamento negli Stati Uniti, tra Germania e Gran Bretagna sono state vendute più della metà delle Mustang totali del vecchio continente. Gli automobilisti tedeschi hanno acquistato 7.281 Mustang (1 ogni 7.700 automobilisti), quelli britannici 4.761 (1 ogni 7.743).

La Francia si posiziona al terzo posto (2.126) e il Belgio al quarto, in rappresentanza dei tanti Paesi con popolazioni più piccole – come Svezia, Svizzera e Repubblica Ceca – che però stanno mostrando un grande interesse per quella che lo scorso anno è stata l’auto sportiva coupé più venduta al mondo.

Il Belgio, comunque, ha da sempre una grande passione per le auto ad alte prestazioni. Il famoso circuito di Spa-Francorchamps è stato uno dei primi a ospitare la Formula Uno ed è belga il pilota Jacky Ickx, che ha vinto la 24 Ore di Le Mans per ben 6 volte (di cui una al volante di una Ford GT40) e ha corso in F1 arrivando sul podio per 25 volte, oltre ad aver vinto il Rally Dakar.

Tra i più grandi fan della mitica muscle car dell’Ovale Blu impossibile non citare il “fanatico della Mustang” Adelbert Engler, che possiede, oltre ad altri modelli di auto classiche, una collezione di 5.500 modelli Mustang nella sua casa di Heusden-Zolder, e a cui tempo fa proprio Ford fece visita realizzando il video che potete vedere qui sotto.

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.