San Donato Milanese – Il sodalizio di Bmw Motorrad con il Marco Polo Team continua. Dopo il raid dello scorso anno che ha visto il Marco Polo Team impegnato in Etiopia in sella alle F 800 GS a sostegno dell’associazione Onlus Medici con l’Africa Cuamm. Quest’anno il Marco Polo Team
affronterà in sella alle F 650 GS una nuova avventura nei Balcani, a dieci anni dalla fine delle ostilità, per portare aiuti ed un messaggio di speranza ai villaggi in Kosovo aiutati dalla Onlus italiana Ai.Bi.- Amici dei Bambini. Il percorso, lungo oltre 4.000 km, attraverserà Slovenia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia, Kosovo, Macedonia, Albania e Montenegro e toccherà non solo le località martoriate dalla guerra nei Balcani come Sarajevo, Pristina e Mostar, ma andrà anche a scoprire i misteri e le bellezze  poco conosciute di queste zone, le diverse culture, i bazar ottomani, le moschee, chiese e sinagoghe e le zone naturalistiche ancora incontaminate. L’itinerario si svilupperà attraverso strade secondarie e sterrate, previa acquisizione delle informazioni relative alle zone ancora minate. (ore 09:00)