Torino – Magneti Marelli e STMicroelectronics hanno sottoscritto un memorandum d’intesa che pone le basi per un accordo nell’area dei componenti e moduli elettronici di potenza per sistemi elettronici di conversione dell’energia rivolti ai veicoli ibridi ed elettrici. L’accordo mira ad estendere ai veicoli di serie la collaborazione che vede già coinvolte Magneti Marelli e STMicroelectronics nella Formula 1 e più precisamente nel sistema di conversione dell’energia (inverter) per il Kers (il sistema di accumulo e recupero dell’energia utilizzato in F1). L’obiettivo è quindi di sviluppare e produrre sistemi elettronici di conversione dell’energia per la propulsione ibrida ed elettrica nei veicoli di serie, che alle alte prestazioni associno costi contenuti e dimensioni compatte, ovvero un insieme di caratteristiche difficilmente rintracciabile oggi sul mercato. (ore 09:30)