Parigi – Con un risultato operativo corrente in equilibrio nel secondo semestre e un cash flow positivo alla fine dell’anno il gruppo PSA Peugeot Citroen, ha di che sorridere e per questo ha annunciato di aver rialzato nettamente le sue previsioni per il 2009.
La casa sottolinea come il livello di produzione e di vendite sia “orientato in modo nettamente migliore del previsto” grazie ai mercati in ripresa e al successo dei nuovi modelli. Nel quarto trimestre la produzione sarà superiore del 30%. (ore 17:00)