Boeing 787 Dreamliner, nuovi guai

Boeing 787 Dreamliner, nuovi guai

0 1

Roma – Nuovi problemi per il Boeing 787 Dreamliner dopo quelli risolti in Giugno alle ali dell’aereo, che ne avevano ritardato ulteriormente il debutto in programma, originariamente, oltre due anni fa.
Stavolta si tratta del materiale composito che è delicato si danneggia attorno ai bulloni che tengono insieme parti della struttura. Scott Fancher, vice direttore del programma 787 Dreamliner, resta comunque ottimista e dichiara: <<Siamo contenti dei progressi della nostra squadra e abbiamo fiducia che il primo test dell’aereo sarà eseguito entro la fine dell’anno>>, tuttavia un articolo del Wall Street Journal rivela una comunicazione interna di Boeing nella quale si leggerebbe: “Le condizioni attuali permettono di testare il velivolo solo in spostamenti a terra. Test di volo non sono consentiti”.
Boeing, dal canto suo, ha ammesso che il delicato materiale composito attorno ai bulloni delle ali tende a danneggiarsi. Ma aggiunto che il problema non ritarderà i test di volo del 787. (ore 12:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply