Roma – Accordo fra GE Capital e Jaguar Land Rover, la sussidiaria britannica del gruppo indiano Tata Motors, per un finanziamento del working capital per un valore massimo di 170 milioni di sterline ogni anno, durata quinquennale.
Si tratta di una soluzione innovativa, per la prima volta adottata in Europa nel settore dell’auto e che permetterà a Jaguar Land Rover di anticipare il flusso di cassa: GE Capital aprirà infatti una linea di credito per i veicoli prodotti quotidianamente dallo stabilimento JLR prima che vengano immessi sul mercato. (ore 17:00)