Roma – Tra prepensionamenti ed esodi volontari Delta Air Lines licenzierà 2.000 dipendenti e agevolerà l’uscita di 30.000 unità, ovvero oltre la metà della forza lavoro. La compagnia intende anche tagliare i voli interni di un ulteriore 5% entro agosto. Le misure rientrano in un più ampio programma di riduzione dei costi. (ore 13:10)

NO COMMENTS

Leave a Reply