Milano – Nuovo direttore generale per il Primo Equipaggiamento di Bosch Italia, carica che assumerà dal primo gennaio Gabriele Allievi, con la responsabilità a livello mondiale del cliente Fiat.
Nato a Milano, Gabriele Allievi, 51 anni, è sposato e ha tre figli. Ha iniziato il suo percorso accademico a Johannesburg (Sud Africa) presso l’università del Witwatersrand; tornato in Italia ha concluso i suoi studi al Politecnico di Milano dove si è laureato in ingegneria meccanica, con indirizzo costruttivo motoristico.
Nel 1984 ha iniziato la sua carriera professionale in Alfa Romeo Sud Africa, a Brits. Dal 1985 al 1995 Allievi ha occupato posizioni di crescente responsabilità in General Motors, nel settore della componentistica auto (marchi Delco Remy e Delco Electronics). Dapprima, in Italia, è stato nominato responsabile vendite, poi in Francia direttore commerciale ed infine in Portogallo ha ricoperto l’incarico di direttore tecnico di stabilimento, in occasione dell’avvio di un nuovo sito produttivo a Seixal, nei pressi di Lisbona.
Nel 1995 Allievi è entrato a far parte del Gruppo Bosch, presso la sede milanese, come responsabile della divisione di business “Sistemi Benzina” per il cliente Fiat assumendo, successivamente, la carica di direttore commerciale per le joint venture Fiat-GM Powertrain in Europa.
Dal 2003 ad oggi ha avuto la responsabilità della sede Bosch di Francoforte (Germania) in qualità di Direttore Generale per il cliente General Motors Europe. (ore 14:00)