Roma – Per celebrare le caratteristiche pistaiole della nuova della supersportiva S 1000 RR, Bmw Motorrad ha messo a punto la RR Card dedicata ai clienti che acquistano una Bmw S 1000 RR che offre, con un premio di 500 Euro, una copertura assicurativa della durata di 365 giorni per l’uso amatoriale della moto in pista.
L’assicurazione copre i danni accidentali durante l’attività in pista (con l’esclusione delle competizioni), anche in seguito a collisioni con altri motocicli o danni fisici al conducente.
In caso di danni alla moto è previsto un massimale annuo di 15.000 Euro. In caso di danno parziale il rimborso verrà riconosciuto applicando uno scoperto del 20% con un minimo di 500 Euro per ogni sinistro, a patto che la riparazione venga effettuata in un Service Bmw Motorrad. Ed anche in caso di danno totale il cliente verrà risarcito fino ad un massimo di 15.000 Euro. Se l’assicurato ha già subito sinistri e ricevuto relativo indennizzo, verrà riconosciuta la differenza residua rispetto al massimale annuo assicurato. In caso di danno totale non verrà applicata alcuna franchigia.
In caso d’infortunio al conducente il massimale è di 30 mila euro con franchigia fissa del 10% per invalidità permanente e senza alcuna franchigia o scoperto in caso di decesso.
Acquistando la S 1000 RR, usufruendo di un finanziamento Bmw Financial Service entro il 28 Febbraio 2010, la RR Card sarà compresa nella proposta finanziaria.
Ogni RR Card sarà accompagnata da un Welcome Kit comprendente:
– Una lettera di benvenuto con Card fustellata
– Laccetto portachiavi (laynard) personalizzato S 1000 RR
– Chiavetta USB dedicata con contenuti multimediali
– Kit adesivi
– Catalogo WOB 2010
La RR Card potrà essere ritirata presso la concessionaria al momento del ritiro della moto oppure inviata direttamente a casa del cliente. (ore 11:00)