Roma – Presentato in Campidoglio l’accordo tra le due fiere italiane del settore automotive, Automechanika Roma, manifestazione dedicata agli autoriparatori, ai produttori e distributori di ricambi e macchinari per l’assistenza alle auto, organizzata da Fiera di Francoforte, e MoTechEco, Salone della mobilità sostenibile, promosso dal Comune di Roma.  Dall’11 al 14 Febbraio 2010, alla Nuova Fiera di Roma, le migliori industrie per la produzione di automobili ed i professionisti del post vendita si presenteranno per la prima volta assieme in un evento italiano di livello internazionale. MoTechEco, primo salone internazionale dedicato ai progetti e alle tecnologie utili a “muoversi meglio rispettando l’ambiente”, si ripresenta alla sua terza edizione forte del grande successo ottenuto lo scorso anno: 40.000 visitatori, 200 giornalisti accreditati, più di 50 articoli pubblicati sui quotidiani nazionali e locali, oltre ai numerosi spazi dedicati alla manifestazione dai telegiornali. MoTechEco si propone nuovamente come un importante luogo di confronto e dibattito tra le istituzioni pubbliche, le aziende e i cittadini, nella tutela dei loro  diritti nell’ambito della Mobilità. Automechanika è la fiera internazionale dedicata all’industria dell’assistenza, alla manutenzione e al post-vendita delle auto, fiore all’occhiello di Messe Frankfurt, un brand globale che, oltre alla fiera madre biennale Automechanika Francoforte (4.680 espositori da 80 paesi e 166.000 visitatori da 146 Paesi nell’ultima edizione), organizza dodici fiere Automechanika in tutto il mondo. Automechanika Roma nella sua prima edizione, del 2008, ha totalizzato oltre 250 espositori di cui il 30% esteri e oltre 15.000 visitatori professionali del mondo dell’assistenza alle auto e ai mezzi di trasporto. Quest’anno, per meglio diffondere le tematiche ambientali, l’ingresso sarà gratuito e Automechanika Roma si varrà della collaborazione delle principali associazioni di categoria dei professionisti dell’auto, tra cui, per citarne alcuni, Cna Roma, Confartigianato Autoriparazione, Adira (Associazione italiana distributori ricambi), Federaicpa (Federazione concessionari automobilistici) Ascar (Associazione produttori di Tuning) e il Cnos Fap, Polo formativo auto motive dei Salesiani, che sono partner dell’iniziativa e che organizzeranno diversi eventi nel corso di Automechanika Roma. Nell’ambito di MoTechEco 2010 fulcro della comunicazione sarà il primo convegno al mondo  “Fragilità e Mobilità sociale”, imperniato sulla dimensione del cittadino dei temi sociali correlati alla mobilità sostenibile. L’incontro sarà organizzato dall’assessore alla Mobilità, onorevole  Sergio Marchi, e dal delegato ad i rapporti con gli enti sanitari e le Asl, professor Adolfo Panfili, per sensibilizzare  l’opinione pubblica. All’incontro di presentazione dell’edizione 2010 hanno partecipato, l’on. Sergio Marchi, assessore alla Mobilità e ai Trasporti del Comune di Roma, Donald J. Wich, amministratore delegato di Messe Frankfurt Italia Srl, Giulio Zumstein, presidente di MoTech Onlus, Thomas Aukamm, direttore di Automechanika Francoforte e Valeria Mangani, vice presidente di alta Roma. (ore 17:03)