Vallelunga – Oltre 300 persone (potenziali clienti, Vip, concessionari, dipendenti Nissan Italia e le più importanti testate giornalistiche) domenica scorsa si sono recate all’Autodromo di Vallelunga, vicino Roma, aspettando pazientemente il proprio turno per guidare le sportive di casa Nissan, GT-R e 370 Z, assistite dai famosi piloti di Formula 1, Vitantonio Liuzzi e Andera De Cesaris.
Per facilitare il processo di organizzazione dell’evento, Nissan Italia ha dedicato una sessione di training su GT-R e 370Z per i guidatori, tenuto da esperti istruttori di Nissan Italia.
Forte interesse è stato mostrato per 370Z Roadster, una speciale sorpresa per tutti, in particolar modo per la stampa.
In questa occasione è stata anche presentata in anteprima la seconda edizione di “GT Academy”, l’emozionante sfida virtuale organizzata da Nissan e Sony Playstation a livello internazionale, che lo scorso anno ha dato la possibilità ad un pilota “virtuale” di diventare un pilota anche nel mondo reale: numerose consolle posizionate nella struttura interna hanno intrattenuto i più giovani e gli appassionati di automobilismo.
Durante l’evento, che è andato in diretta anche durante la trasmissione Rai “Quelli che il calcio…”, si sono svolte avvincenti gare tra i Vip invitati, e tra i piloti di Formula 1, impegnati nella sfida di battere il Guinness World record ottenuto da GT-R (Vettura 4 posti di serie con la maggiore accelerazione al mondo – 0-100 Km/h in 3,5”).
I celebri piloti di F1, Vitantonio Liuzzi e Andrea De Cesaris hanno monitorato e assistito i VIP durante le gare: Adriano Panatta campione di tennis), Aldo Montano (campione di scherma), Maurizia Cacciatori e Tai Aguero (campionesse di pallavolo) e altri famosi atleti come Yuri Chechi, Simone Venier, Francesco Graziani, Luca Ward (attore). (ore 13:35)