Roma – L’impianto di Hyundai Motor Company situato a Nosovice nella Repubblica Ceca ha festeggiato il suo primo anno di attività con oltre 100.000 veicoli prodotti.
Lo stabilimento produce per l’intero continente europeo il modello i30 nelle versioni berlina e Crosswagon che sta riscuotendo un notevole successo in Germania, Italia, Regno Unito, Russia e Polonia.
Il nuovo centro produttivo Hyundai costruito su una vasta area di 200 ettari ha ottenuto di recente la Certificazione ISO 9001. Questo ultimo riconoscimento ha significato per Hyundai un ulteriore passo verso il raggiungimento dei suoi obiettivi prefissati: diventare uno dei tre migliori produttori di auto al mondo entro tre anni e uno dei migliori Marchi per qualità percepita entro cinque anni.
Grazie ad un sistema di automazione innovativo, la capacità produttiva dell’impianto ceco crescerà nel 2011 fino a raggiungere 300.000 vetture prodotte e, contemporaneamente vedrà l’introduzione di nuovi modelli. L’impianto di Nosovice non solo è stato costruito per essere molto efficiente, ma è stato realizzato anche per essere eco-compatibile. Ad esempio, l’accorpamento dei tre principali spedizionieri ha permesso un risparmio di 200 trasporti giornalieri e la conseguente eliminazione di una significativa quantità di emissioni di CO2, facendo di Hyundai una struttura sempre più orientata al rispetto per l’ambiente.
Attraverso le sue numerose attività, Hyundai Motor Manufacturing Czech ha dato lavoro a 2.000 addetti alla produzione interna e creato ulteriori 4.000 posti nell’indotto. (ore 15:39)