Milano – Al prossimo Salone di Ginevra potrebbe essere presentata una Ferrari 599 ibrida sotto forma di prototipo e farebbe tesoro dell’esperienza accumulata quest’anno in Formula 1 con il sistema di recupero d’energia kers. La 599 ibrida utilizzerà batterie agli ioni di litio e un motore elettrico che permetterà, grazie alla coppia erogata ai bassi regimi, di conservare le prestazioni esaltanti delle vetture di Maranello riducendone i consumi. Quanto ai consumi si parla di un taglio del 35% del fabbisogno di carburante del V12 nel ciclo urbano (i consumi passerebbero quindi da 27 a 17 l/100 km). (ore 16:05)

NO COMMENTS

Leave a Reply