Pomigliano d’Arco – A casa i primi 38 precari della Fiat di Pomigliano d’Arco a cui non è stato rinnovato il contratto di lavoro in scadenza. I contratti scadranno il 31 Dicembre, mentre per altri 55 la scadenza è per il 2 Marzo. I precari stanno ancora occupando l’aula consiliare del Comune. Per domani era previsto un incontro in prefettura per discutere della vertenza dei precari. (ore 15:53)