Roma – Alla fine GM ha ceduto e nella speranza di non vedere andare a monte la trattativa per la vendita di Saab all’olandese Spyker, il Costruttore Usa ha deciso si posticipare al 7 Gennaio la scadenza fissata per la cessione.
Così facendo la Spyker avrà più tempo per trovare i finanziamenti per l’acquisizione. In assenza di un accordo, la casa di Detroit darà inizio alle procedure per smantellare il marchio svedese, notificando le intenzioni ai governi interessati e chiudendo i contratti con i fornitori. Gm non ha ancora ricevuto offerte con i necessari requisiti. (ore 11:33)