Torino – Oltre 300 eventi a calendario per Asi, confermati i Trofei di regolarità e promosso un ulteriore incremento dei contenuti culturali e turistici dei Raduni.
Quanto ai trofei sono in programma:  Super Trofeo ASI regolarità da 45 a 50 prove cronometrate su di un percorso di almeno 150 km; Trofeo Zanon regolarità da 20 a 25 prove cronometrate su di un percorso di almeno120 km; Trofeo Junior regolarità per il quale si possono segnare punti in entrambi i Trofei; Trofeo Marco Polo prevalentemente turistico culturale con, a scelta degli organizzatori, un numero massimo di 5 prove cronometrate.
Sono poi stati stabiliti parametri per le gare di regolarità fuori dai Trofei, per le quali sono previsti percorsi almeno 100 km, con un massimo di 10 prove al giorno.
Le manifestazioni di carattere culturale tematico e rievocativo e i raduni di Marca o di modello, che sono a chilometraggio libero, possono prevedere un massimo di 10 prove al giorno.
E’ stato inoltre codificato un nuovo tipo di manifestazione, il Concorso dinamico di restauro per vetture storiche da competizione, che consiste appunto in una presentazione di queste vetture in movimento, alla velocità massima di 40 km/h.
Ad oggi risultano iscritte al Calendario generale Asi 312 varie manifestazioni , a testimonianza dell’estrema dinamicità dei 250 Club Federati che svolgono un attività molto intensa, che porta in giro per le strade d’Italia, le auto storiche che sono messaggi di cultura, tecnologia, costume e testimoniano dell’ ingegno e del lavoro che le hanno generate.
Altri importanti appuntamenti automobilistici Asi sono, la Rievocazione del 1.mo Giro Automobilistico d’Italia del 1901, si svolgerà a settembre nel sud Italia e il 3.zo Raduno al femminile Eva al Volante, a Roma nel mese di Ottobre.
L’ASI conta ad oggi 250 Club Federati, 29 Club aderenti, 139.000 tesserati con un parco di 315.000 veicoli di tutte le tipologie, dei quali oltre 50.000 risultano omologati. (ore 11:12)

NO COMMENTS

Leave a Reply