Torino – Farà la sua apparizione al Salone di Ginevra la nuova Alfa Romeo Giulietta la cui architettura Compact garantisce performance dinamiche ed un elevato comfort, grazie alle soluzioni tecniche scelte per le sospensioni, al sistema sterzante di nuova generazione, all’utilizzo di materiali come l’alluminio e gli acciai alto resistenziali, e all’Alfa DNA, il dispositivo che personalizza il comportamento della vettura in base ai differenti stili di guida o alle diverse condizioni stradali. Questo dispositivo, di serie sull’intera gamma, permette di modificare i parametri di funzionamento di motore, cambio, sistema sterzante, differenziale elettronico Q2, oltre alle logiche di comportamento del sistema di controllo della stabilità. Su Giulietta debutterà il “Pre-Fill”, una nuova funzionalità attiva in modalità Dynamic che offre al guidatore la massima prontezza in frenata attraverso il sistema VDC. A questa ricca dotazione per il controllo del comportamento dinamico si aggiunge il Dynamic Steering Torque, la funzione che assicura al guidatore un feed-back di coppia sul volante aiutandolo nell’esecuzione corretta di una manovra critica. Anche il sistema di climatizzazione è stato espressamente concepito per realizzare all’interno dell’abitacolo le migliori condizioni di comfort climatico a fronte di una riduzione significativa dei consumi di carburante. Allo stesso modo, grazie ad alcuni interventi tecnici, è stato possibile raggiungere ottimi valori nel campo della rumorosità e qualità vibrazionale. Per quanto concerne la sicurezza passiva, l’Alfa Romeo Giulietta è stata realizzata per ottenere il massimo rating Euro NCAP come dimostrano più di quindicimila ore di calcoli, 80 crash test, 150 prove su slitta HyGe e più di 100 prove su componenti e sottosistemi. Alla prestazione di sicurezza contribuiscono anche 6 airbag di serie, le cinture a tre punti con doppio pretensionatore e limitatore di carico, la pedaliera e il piantone collassabili; il sistema antiwhiplash di seconda generazione e gli attacchi Isofix. (ore 13:30)