Milano – Ha preso ieri il via la Peugeot Eco Cup, gara europea dedicata all’“eco-guida” con obiettivo percorrere i 1.000 chilometri che separano la sede di Automobiles Peugeot a Parigi dalla Prefettura di Annency.
Protagonisti 72 equipaggi, quattro per ognuno dei 18 paesi europei, scelti tra i 22.500 (1.500 in Italia) che iscrivendosi al sito www.ecocup.peugeot.com hanno risposto alla domanda “Cos’è per te un eco-pilota?”. Gli eco-piloti si sfideranno a bordo di Peugeot 207 HDi 90 cavalli, 308 HDi FAP 110 cavalli, 3008 HDi FAP 110 cavalli e 5008 HDi FAP 110 cavalli) per consolidare la leadership del Leone tra i costruttori di veicoli a bassi consumi e a basse emissioni. I vincitori, uno per ogni categoria di vettura, avranno in premio un’auto identica a quella utilizzata in gara. Per prepararsi al meglio, Peugeot ha fatto svolgere agli equipaggi italiani un corso di Ecoguida, teorico e pratico, organizzato da Aci Vallelunga SpA al Centro di Guida Sicura dell’Autodromo di Franciacorta.
I quattro italiani selezionati sono: Ghislaine Carrara, Marco Gervasio, Stefano Stoppani, Franco Miletti. (ore 10:50)