Roma – Sciopero in vista per i dipendenti Fiat. La protesta, da consumarsi prima del 21 Aprile potrebbe riguardare tutti gli stabilimenti europei. Il responsabile Fiom per il settore auto, Enzo Masini ha annunciato che le segreterie unitarie di Fiom, Fim e Uilm si riuniranno prima dell’incontro su Termini Imerese fissato al ministero dello sviluppo economico e decideranno come proseguire. (ore 15:00)