Stoccarda – Norbert Reithofer, presidente del cda di Bmw, ha dichiarato che per il 2010 la Casa tedesca mira a superare quota 1,3 milioni di vendite <<con un incremento significativo sul 2009>>.
Facendo il punto sulle azioni attivate per superare la crisi, Reithofer, ha precisato:<<Bmw è oggi un’impresa più snella con costi fissi inferiori a quelli del 2005 grazie al miglioramento dell’efficienza messo in atto e grazie alla collaborazione con i nostri partner e i nostri fornitori>>. (ore 15:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply