Roma – Il presidente di Federaicpa, Filippo Pavan Bernacchi, continua a sollecitare interventi urgenti al Governo per tamponare l’emergenza “calo” mercato italiano dell’auto.
<<Da Aprile – ha detto – avremo il -40% degli ordini, il -40% delle immatricolazioni e il -40% del fatturato. Uno di questi – ha precisato – è quello di permettere ai nostri dipendenti di usufruire della Cassa integrazione retribuita>>.
Inoltre secondo il presidente di Federaicpa <<sono a rischio 15.000 posti di lavoro presso i concessionari a cui se ne aggiungono altri 30.000 nell’indotto>>. (ore 14:00)