San Donato Milanese – Bmw commercializza da Aprile anche la ActiveHybrid 7, proposta sul mercato a 112.540 euro e a 119.240 euro per la versione passo lungo. La ActiveHybrid 7 definisce dei nuovi parametri di riferimento di efficienza nella categoria delle automobili di lusso, utilizzando la combinazione di un propulsore a benzina con un elettromotore in un concetto unico su scala mondiale per realizzare un’interpretazione nuova del tipico piacere di guidare del marchio tedesco. Nella vettura un motore a benzina V8 con tecnologia BMW TwinPower Turbo è stato abbinato a un elettromotore sincrono a corrente trifase. La ActiveHybrid 7 raggiunge così una potenza di sistema di 342 kW/465 cv e una coppia massima di 700 Nm. La combinazione nell’ambito di un concetto mild-hybrid promuove sia l’efficienza che la dinamica e il comfort di viaggio dell’ammiraglia di lusso. La ActiveHybrid 7 accelera da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e la velocità massima è stata limitata elettronicamente a 250 km/h. Il consumo medio di carburante è di 9,4 litri per 100 km, il valore di CO2 di 219 g per chilometro. Il cambio è automatico a otto rapporti. La tecnologia BMW ActiveHybrid utilizzata nell’ammiraglia di lusso della Serie 7 è composta da un elettromotore sincrono a corrente trifase, da una batteria agli ioni di litio e dall’elettronica di potenza necessaria per la rete di bordo ad alto voltaggio. L’elettromotore integrato nella scatola del cambio automatico eroga una potenza di 15 kW/20 cv e una coppia massima di 210 Nm. (ore 18:34)