New York – E’ stato assegnato in occasione del Salone Internazionale di New York, il prestigioso titolo di World Car Design of the Year 2010, che una giuria di esperti di design di fama mondiale ha attribuito quest’anno alla Chevrolet Camaro. Dal suo lancio sul mercato USA, avvenuto agli inizi della primavera 2009, la nuova Camaro ha realizzato un complessivo di vendite che supera gli 80.000 esemplari e durante gli scorsi dieci mesi Camaro è stata l’auto sportiva più venduta in assoluto. Con il suo aspetto aggressivo e ribassato e con proporzioni anteriori e posteriori fedeli al concept originale, il design della nuova Camaro si richiama al passato, evitando però di scadere in uno stile troppo “retrò”. Il frontale marcatamente a “V”, le prese d’aria a foggia di branchie dietro le porte e le massicce spalle posteriori sono i tratti distintivi della Camaro. Tutti elementi che, eseguiti in maniera moderna ed originale, rendono Camaro immediatamente riconoscibile. Trovare il modo più opportuno di far convivere modernità e tradizione è stata la sfida affrontata e vinta dal team di design della nuova Camaro. <<Quella di Camaro – ha spiegato Ed Welburn, vice presidente di GM Global Design – è una lunghissima tradizione. Per questo motivo, riproporla in chiave moderna ha richiesto uno sforzo molto più impegnativo rispetto alla realizzazione di un semplice tributo a un’auto d’epoca>>. (ore 17:50)

NO COMMENTS

Leave a Reply