Maranello – Il prossimo Salone di Pechino (25 Aprile/2 Maggio 2010) sarà l’occasione per fare conoscere al mondo la nuova potentissima Ferrari 599 Gto. Sotto il cofano, un motore 6 litri V12 capace di erogare qualcosa come 670 cavalli a 8.250 giri/min e una coppia massima di 620 Nm a 6.500 giri/min. Lunga 4.710 mm, larga 1.962 mm e alta 1.326 mm, la 599 Gto, che dovrebbe avere un prezzo di listino (il dato non è stato ancora ufficializzato) di circa 310 mila euro, raggiunge una velocità massima di oltre 335 km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in un baleno, 3,35 secondi. La vettura è dotata di cambio a sei marce. Consuma in percorso misto 17,5 litri/100 km e le emissioni d CO2 sono pari a 411 g/km. La 599 Gto richiama subito alla mente la mitica 250 Gto del 1962, cosiderata l’espessione più elevata della Ferrari e l’ultima auto prodotta in serie a esser ugualmente a suo agio in pista o su strada. Prodotta in 36 esemplari, oggivale circa 15 milioni di euro. La Ferrari produrrà la 599 Gto in serie limitata, 599 esemplari appunto. (ore 16:00)