Roma – L’universo del vino, così come quello di un marchio automobilistico particolare, raffinato ed esclusivo come Range Rover che quest’anno compie il suo 40.mo anniversario, sono molto vicini ed in armonia, in quanto scaturiscono da una profonda passione, frutto di cultura, tradizione, proiettate decisamente verso il futuro.
Land Rover Italia, insieme alla Ais, Associazione italiana sommelier, e con il patrocinio del ministero delle Politiche Agricole, ha istituito un premio a carattere nazionale, Range Rover Diwine Award, allo scopo di portare alla ribalta i vini emergenti italiani ed eleggere il migliore dell’anno 2010.
I valori del marchio, lo stile di vita Range Rover si ritrovano fortemente nel concetto di “slow social” orientato all’eccellenza, al bien-vivre, alla convivialità pacata e moderata.
Con il supporto dell’Ais saranno selezionate 20 etichette di vini emergenti appartenenti a tutto il territorio italiano e, proprio per suggellare l’unione tra cultura del vino e cultura automobilistica, per la prima volta una Giuria composta di 10 giornalisti del settore automotive, coadiuvati da una rappresentanza di esperti, professionisti del settore enogastronomico scelti da AIS avranno il compito di votare in due diverse sessioni i 20 vini in competizione.
Entro Dicembre 2010 il vincitore del Range Rover Diwine Award 2010 verrà insignito con una splendida scultura d’autore Range Rover e, naturalmente, avrà tutta la notorietà e l’importanza mediatica mettendo in evidenza il suo grande contributo all’evoluzione dell’immagine e della cultura del vino. (ore 13:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply