Verona – La Casa dei quattro anelli presenta la versione top di gamma della sua ammiraglia: la A8 L W12 quattro, a passo lungo con motore a dodici cilindri, definisce nuovi parametri di riferimento per i modelli di punta in termini di lusso, dinamismo ed efficienza. La Audi A8 L verrà lanciata verso fine anno con motore a dodici cilindri e in tutte le altre motorizzazioni della famiglia A8.
In lunghezza e passo la nuova Audi A8 L supera la versione normale di 130 mm. La lunghezza è di 5.260 mm e il passo di 3.123; la larghezza di 1.948 mm è rimasta invariata, mentre l’altezza è di 1.462 mm (+ 2 mm). In lunghezza e larghezza la versione lunga dell’ammiraglia Audi batte nettamente le sue principali concorrenti.
Tra le tecnologie high-end della famiglia A8 spiccano i proiettori in tecnologia LED (a richiesta, di serie nella A8 L W12 quattro), che svolgono tutte le funzioni di illuminazione con diodi luminosi. Alcuni raffinati dettagli estetici differenziano la A8 L W12 quattro dagli altri modelli della serie. La calandra single-frame con struttura a griglia integrata, verniciata in nero lucido, presenta particolari listelli orizzontali cromati, e anche nelle prese d’aria risaltano inserti cromati lucidi di nuovo disegno. Nei retrovisori esterni sono integrate applicazioni cromate. Emblemi W12 ornano la griglia single-frame e la coda. L’impianto di scarico sfocia in due terminali di forma trapezoidale, integrati nei paraurti. (ore 15:00)