Monaco – Hanno già fatto i primi voli di prova nel sud della Francia i jet executive prodotti dal costruttore aeronautico brasiliano Embraer, le cui cabine di pilotaggio sono state progettate negli studi di design di BMW Group DesignworksUSA, una controllata del BMW Group, costruttore automobilistico di Monaco.
L’Embraer, con sede in Brasile, è il terzo costruttore aeronautico del mondo. Ha invitato DesignworksUSA alla prima riunione nell’estate del 2004. L’obiettivo era chiaramente definito: lo studio di design doveva sviluppare il design degli interni per i primi jet executive leggeri ed ultraleggeri dell’Embraer: il Phenom 100 e il Phenom 300.
Inoltre, Embraer voleva assicurare un trasferimento di know-how tra settori diversi industriali. La DesignworksUSA si è fatta un nome in tutto il mondo in questa particolare disciplina. Lo studio di design doveva integrare la sua conoscenza delle esigenze di clienti premium acquisita nell’industria automobilistica all’interno dei nuovi jet executive dell’Embraer. Le cabine ed i cockpit dovevano rispecchiare il meglio in termini di funzionalità e la migliore qualità del design esclusivo, nonché facilitare la migliore efficienza e l’utilizzo dello spazio nella cabina di pilotaggio e nelle aree riservate ai passeggeri ed ai bagagli. (ore 17:01)