Verona – Con l’introduzione dell’Anno Modello 2011, la Škoda propone numerose novità per tutte le auto della gamma.
Per la compatta Fabia, anche nella variante Wagon, è ora disponibile un nuovo propulsore: il Diesel 1.6 TDI CR 75 cv , ordinabile negli allestimenti Fabia/Fabia Wagon, Style e Sport. Fanno il proprio debutto anche le versioni sportive Fabia RS e Fabia Wagon RS, equipaggiate con il potente motore 1.4 TSI 180 cv abbinato al cambio automatico DSG a 7 rapporti. La Fabia Scout, proposta con le motorizzazioni 1.2 TSI 86 cv e 1.6 TDI CR 90 cv,  va a completare l’offerta della famiglia Škoda contraddistinta dal look ispirato alla guida fuoristrada. Inoltre, a testimonianza dell’attenzione che la Casa di Mladá Boleslav pone su un tema delicato e attuale come quello della tutela ambientale, viene introdotta a listino la Fabia Wagon GreenLine, che insieme alla versatile MPV Roomster GreenLine segna l’esordio della tecnologia Škoda GreenLine di seconda generazione. Dotate del propulsore 1.2 TDI CR 75 cv, queste varianti “amiche dell’ambiente” garantiscono consumi contenuti ed emissioni di CO2 ridotte. Ciò è reso possibile dai tanti accorgimenti di cui Fabia Wagon GreenLine e Roomster GreenLine sono equipaggiate: tra questi spiccano il sistema Start-Stop, il dispositivo di recupero dell’energia in fase di frenata e l’impiego di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento.
Importanti novità riguardano anche la suv compatto Yeti: il 1.4 TSI 122 cv va infatti ad arricchire l’offerta delle motorizzazioni a benzina, e sarà disponibile negli allestimenti Active, Adventure ed Experience. Per la prima volta, poi, il propulsore 2.0 TDI CR 140 cv 4×4 sarà disponibile per la Yeti in abbinamento al cambio automatico a doppia frizione DSG: una soluzione che conferma la preparazione tecnica della Casa automobilistica ceca.
Passando alla Octavia, va segnalata l’introduzione a listino della motorizzazione Diesel 2.0 TDI CR 140 cv, con sistema di iniezione diretta Common Rail. Questo propulsore rispetta la normativa anti inquinamento Euro 5.
L’ammiraglia di casa Škoda, la Superb, anche nella variante station wagon, può contare su una gamma motorizzazioni di primo piano, tra cui spicca la new entry rappresentata dal motore benzina 2.0 TSI 200 cv, abbinato al cambio automatico DSG e disponibile per le versioni Ambition ed Elegance. (ore 19:00)