Leverkusen – Mazda Motor Europa sta espandendo e rafforzando le sue attività nel settore Fleet a livello europeo. Obiettivo: posizionarsi in maniera molto competitiva nel settore delle vendite alle aziende e aumentare la penetrazione in una serie di singoli mercati.
Simon Monks, con oltre 12 anni di esperienza nel settore del Fleet e del post vendita in Inghilterra e in altri Paesi d’Europa, è entrato nel team Europeo per le operazioni Fleet con il titolo di manager, International corporate sales, settore nel quale a breve verrà nominato un secondo manager.
Nell’anno finanziario terminato il 31 marzo 2010, Mazda Motor Europe ha venduto 239.000 vetture in Europa, con 1.193.000 vendite globali. Le vendite Fleet hanno inciso sui volumi Europei poco meno del 15%. Circa la metà del totale delle vendite Fleet di Mazda in Europa sono state effettuate nel Regno Unito e in Olanda, dove Mazda ha ottenuto ottimi risultati sia in termini di share sia di volumi, raggiungendo le 20.000 unità. Questo dato è stato ottenuto grazie ad un forte lavoro nel settore del noleggio a lungo termine e grazie anche ad accordi con grandi aziende multinazionali.
Al centro della strategia Fleet c’è una gamma di modelli molto varia, capeggiata da Mazda6 e Mazda3, ma non vanno trascurare Mazda2, Mazda5, CX-7 e l’icona del brand, la MX-5. (ore 17:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply