Roma – Mercedes-Benz rende più veloce (e sicura) la strada che porta ad una vettura usata, introducendo per prima in Italia una gestione automatizzata del processo di remarketing del parco vetture usato. Con il progetto in corso di sperimentazione, Mercedes ha inaugurato i primi quattro “defleet center” in Italia, centri automatizzati di stoccaggio di vetture usate grazie all’implementazione di speciali varchi elettronici. Basati sulla tecnologia RFId, i varchi rilevano l’arrivo delle vetture al passaggio delle bisarche attraverso i cancelli d’ingresso delle strutture ed avviano in tempo reale il processo di remarketing delle vetture senza ulteriori interventi da parte del personale. I varchi sono stati creati su misura ed allestiti tecnicamente dal Gruppo Automotive, partner tecnico del progetto.
I nuovi “defleet center” consentono una significativa riduzione di tempi e costi di gestione, che si riflettono ovviamente sull’offerta al cliente. Infatti, al termine di un severo processo di verifica e ripristino di meccanica e carrozzeria che avviene direttamente presso le concessionarie Mercedes-Benz coinvolte dalla sperimentazione, le vetture sono commercializzate come “young used”.
Le quattro concessionarie coinvolte dalla sperimentazione si trovano a Busto Arsizio (Va), Nervesa della Battaglia (Tv), Salerno e Firenze. (ore 15:00)