Londra – Raddoppiati gli utili di fine esercizio di British Airways che passano da 290 a 680 milioni di sterline allo scorso 31 Marzo e consentono, così, alla compagnia di pagare per la prima volta dopo 7 anni, ossia dall’attentato alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001, un dividendo agli azionisti. Il vettore inglese ha superato le previsioni degli analisti grazie al balzo dei ricavi nelle tariffe premium, saliti del 4,9% nei collegamenti tra Londra e gli Usa.  (ore 12:00)