Parigi – Allo scopo di sviluppare un biocarburante destinato al trasporto aereo Airbus ha siglato una partnership con il gruppo americano di difesa Honeywell, il consorzio International Aero Engines e JetBlue. Si lavorerà su carburanti distillati da vegetali e alghe, poiché secondo Airbus, questo tipo di carburante potrebbe raggiungere una quota del 30% del cherosene utilizzato dalle compagnie aeree entro il 2030.  (ore 12:30)