Milano – Yasuni ha realizzato un nuovo scarico per il propulsore 4T degli scooter Honda SH. Il progetto è nato nel 2009 nel reparto R&D del marchio e ad inizio 2010 è stato sottoposto ai primi test su strada. Qualche mese ancora per la messa a punto della versione definitiva e ora l’arrivo del prodotto sul mercato europeo. Per l’Italia la distribuzione di Yasuni è affidata a Rms. Lo scarico si chiama Tub 650, è omologato CE e rappresenta, a detta dell’azienda, un esempio di come si possa trasferire al meglio l’esperienza della pista, soprattutto la tipica costruzione a multipli coni saldati a tig, per realizzare un terminale capace di migliorare le performance di uno scooter da città a ruote alte, riducendo il peso di circa il 40 per cento (3,9 kg rispetto ai 6,4 di Honda) e aggiungendo un profilo estetico ed un sound capaci di donare maggior personalità al vendutissimo SH di Honda.  Il kit TUB 650 è unico sul mercato. Soprattutto a livello produttivo: difficilmente si  realizza uno scarico per scooter 4T con un collettore a coni multipli a diametro variabile (strada costosa che però permette di ottimizzare le performance). A questo importante plus Yasuni aggiunge un terminale di scarico in acciaio inox Aisi-304, ad altissimo livello di resistenza grazie anche all’accurato livello dell’assemblaggio, che vanta una forma a “diamante”.  (ore 16:00)